Mangalica...Il Maiale Pecora


La Mangalica (detta anche mangalitsa o mangaliza) è una razza suina un tempo molto diffusa in Ungheria e nei paesi circostanti, nata probabilmente da un incrocio fra cinghiale e maiale (indiano o turco) e celebre in particolare nel XIX secolo per la qualità delle sue carni, utilizzate per la produzione del salame ungherese.

I maiali di razza mangalica sono caratterizzati da un pelo folto e riccio, in genere biondo, o bianco e nero, che li fa somigliare più a pecore che a suini…per questo da molti sono soprannominati il MAIALE PECORA. Sono maiali che crescono lentamente, allo stato brado, e che non possono essere rinchiusi: assolutamente incompatibili, quindi, con l’allevamento industriale. Producono carni molto grasse…lo spessore del dorso può superare i 20cm…anche la carne è abbondantemente infiltrata di grasso (cosa che al consumatore superficiale potrebbe sembrare un difetto, mentre dal punto di vista qualitativo è un grande pregio), ma con un basso grado di colesterolo (sono infatti ricche di grassi insaturi). Queste caratteristiche hanno fatto sì che in epoca moderna gli allevatori sostituissero la mangalica – molto resistente ai climi rigidi – con razze più adatte all’allevamento intensivo e con caratteristiche di maggiore magrezza e di più rapida crescita.

Non sono animali di grande mole, l'altezza è infatti di cm 70-75, ma bene ingrassati possono toccare non di rado i due quintali di peso e raggiungere anche i kg 220-230.

Fortunatamente, dopo aver quasi rischiato l’estinzione, verso la fine degli anni ‘90 si sono riscoperte le sue qualità e sono nati numerosi allevamenti di questo suino.

Il Mangalica non richiede cure particolari e ha una buona capacità di ingrasso. Infatti, il Mangalica è uno dei suini più grassi nel mondo, con grasso pari al 65% – ​​70% del suo peso corporeo. La sua carne è considerata tra le più gustose di tutti i maiali del mondo. La carne del maiale Mangalica è rossastra, altamente marmorizzata con crema di grasso bianco, ed è ad alto contenuto di acidi grassi omega-3 e antiossidanti naturali. Ciò è dovuto alla dieta naturale di foraggio, frumento, mais e orzo. Il lardo del Mangalica è più leggero, e fonde a una temperatura più bassa, rispetto al lardo di altri suini, perché contiene grassi insaturi.

Poiché la mangalica è allevata all’aperto e vive similmente ai cinghiali, questa razza è molto resistente a molte malattie che tormentano i maiali domestici negli allevamenti normali.

Mangiano solo cibo naturale, soprattutto ghiande e cereali. Nella loro alimentazione non ci sono antibiotici o ormoni e perciò raggiungono più lentamente il loro peso ideale di 140 chilogrammi; lo raggiungono in circa due anni.

Da Zini1915 puoi trovare il Prosciutto crudo di Mangalica…il Salame e la Coppa…All’assaggio la carne risulta molto gustosa ma rispetto al suo fratello Spagnolo…lo Jamon Iberico…molto più delicata.

#maiale #prosciuttocrudo #mangalica #salumi

0 visualizzazioni

Via Trieste 1 Arzignano (VI) 

tel. 0444 671518

mail info@zini1915.it

  • Grey Facebook Icon
  • Grey Instagram Icona

credit by Piki Studio

Logo Oro.jpg

CONTATTACI!

SITE MAP